GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

Venerdì, 02 Agosto 2013 02:43

IL PROGETTO GERMANIA

Scritto da
Si va a Monaco di Baviera per presentare all’ambasciatore italiano in Germania, agli emigrati sardi e alle camere di commercio tedesche il progetto “SARDEGNA NEL MONDO, IL MONDO IN SARDEGNA” supportato dalla Regione sarda che, in questo programma vuole mettere in interfaccia la piattaforma dei prodotti sardi, che è in via di costituzione, con la partecipazione degli Assessori dell’Agricoltura, dell’Industria, del Lavoro, del Turismo e delle agenzie regionali “SARDEGNA PROMOZIONE”, “LAORE” “ARGEA” e “AGRIS” a cui è affidato il compito di catalizzare i produttori e le produzioni sarde. Queste nostre aziende e i loro prodotti saranno suddivisi in base al grado di strutturazione per la vendita all’estero in modo da proiettarli in quei mercati, attraverso la piattaforma Sardegna. La piattaforma Sardegna si interfaccerà con quella tedesca che avrà il compito di alimentare le cosiddette “OASI”, cioè quelle strutture dinamiche che possono essere spostate, nei grossi centri commerciali, o anche nelle piazze delle città. La piattaforma sarda avrà, inoltre, il compito di strutturare un sistema efficiente di trasporti, dando particolare attenzione alle linee del freddo, dedicate ai prodotti immediatamente consumabili così…
Giovedì, 01 Agosto 2013 16:17

Proposta di legge n. 542 - XIV Legislatura

Scritto da
CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA XIV LEGISLATURAPROPOSTA DI LEGGE N. 542presentata dai Consiglieri regionaliPITTALIS - DIANA Giampaolo - CUCCUREDDU - DEDONI - SANNA Matteo -SOLINAS Christian - DIANA Mario - COCCO Daniele Secondoil 30 luglio 2013Norme urgenti in materia di usi civici, di pianificazione urbanistica,di beni paesaggistici e di impianti eolici RELAZIONE DEL PROPONENTE La presente proposta di legge è, in primo luogo, finalizzata a introdurre più efficaci procedure in materia di ricognizione generale degli usi civici esistenti in Sardegna al fine di pervenire ad una loro gestione più dinamica, seppure sempre nel rispetto delle esigenze di tutela dell’uso pubblico. In secondo luogo la proposta contiene una serie di disposizioni urbanistiche di dettaglio finalizzate a consentire, per quegli interventi contenuti nei piani attuativi già convenzionati e che richiedano varianti non essenziali, un più rapido iter di alcune procedure autorizzative, nel pieno rispetto del quadro normativo esistente. Ciò al fine di perseguire l’obiettivo di consentire una migliore risposta, da parte dell’amministrazione pubblica, alle istanze provenienti dalla società. Inoltre la proposta di legge intende modificare una preesistente disposizione legislativa interpretativa regionale in materia…
Giovedì, 25 Luglio 2013 15:26

L' agricoltura è tutt'altro che morta!

Scritto da
Non è vero che i giovani non vogliono più lavorare la terra. In controtendenza rispetto all’andamento generale, torna ad aumentare l’occupazione nelle campagne dove è giovane addirittura un lavoratore dipendente su quattro; la campagna infatti sta vivendo una straordinaria fase di attenzione. Un sogno più facile da realizzare anche grazie alle opportunità offerte dal decreto sulle liberalizzazioni in cui si prevede la possibilità di affitto, oltre alla vendita, dei terreni agricoli demaniali, con prelazione a favore proprio dei nuovi agricoltori. Il fatto che il settore agricolo sia il terzo settore che attrae maggiormente i giovani che vogliono investire in impresa in Italia, dopo commercio e costruzioni, è un dato incoraggiante che ci fa essere consapevolmente ottimisti e che permette, ad esempio, a un giovane del Sud di non abbandonare la propria terra, ma anzi, di sviluppare le potenzialità del suo territorio e contribuire allo sviluppo della comunità locale. Di questo tema se ne occupa il mensile Sardegnatavola. SardegnaTavola Anno 28 N3 Non è vero che i giovani non vogliono più lavorare la terra. In controtendenza rispetto all’andamento generale, torna ad…
Giovedì, 25 Luglio 2013 15:07

AIUTIAMO LA CARITAS AD AIUTARE...

Scritto da
La mensa Caritas ha carenza dei seguenti prodotti alimentari: POMODORI - PELATI - OLIO DI SEMI - PASTA - FORMAGGIO GRATTUGIATO Chiediamo cortesemente di diffondere il messaggio.Per donare alimenti rivolgersi direttamente alla mensa di viale Fra Ignazio 88 a Cagliari Riferimenti chiamare 3331285186 Aldo 3924394684 Andrea   Fonte: Caritas
I nuovi Percorsi Clinici Assistenziali  del “Brotzu”   L’Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari, struttura di riferimento regionale nella maggior parte delle attività cliniche ad alta complessità assistenziale, conferma di essere una struttura sanitaria di eccellenza in Sardegna e di valenza nazionale per molte specialità cliniche. La Direzione ha infatti concluso in questi giorni un progetto avviato un anno fa per la crescita della cultura di governance clinica dell’ospedale, rafforzando la capacità interna di lettura dell’organizzazione, dei processi di erogazione e degli esiti in tutti i suoi Dipartimenti. Per traguardare questo approccio, Azienda ha assegnato tramite gara pubblica la “Fornitura del servizio di consulenza per costruire Percorsi Clinici Assistenziali (PCA) integrati” al Raggruppamento Temporaneo di Imprese (RTI) composto da LUISS Business School-Divisione dell’Università LUISS Guido Carli di Roma e Forma Mentis Innovazione & Sviluppo srl. “La nostra esigenza – afferma il Direttore Generale Antonio Garau -  era quella di avviare la costruzione di percorsi clinico-assistenziali trasversali per favorire la continuità e la sicurezza delle cure attraverso l’integrazione delle diverse unità organizzative coinvolte. Tale progetto formativo dovrà consentire all’Azienda l’accreditamento volontario delle…