GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

  Amici del Gremio, vi informiamo che a partire da questo mese il Gremio è in grado di fare la bigliettazione per i viaggi verso e dalla Sardegna, per conto della Eurotarget Viaggi, http://www.sardegnaeurofasi.it. La Eurotarget è una società a responsabilità limitata, di cui l’unico socio è la FASI (la Federazione  delle Associazioni Sarde Italia) e grazie alla quale prenotare e acquistare un biglietto navale (da Tirrenia, Moby, Grandi Navi Veloci  Snav spa)  per l’Isola comporta  il beneficio di alcuni sconti:    - Sconto per i nati in Sardegna esteso anche ai propri familiari   - Ulteriore estensione di riduzione anche ai figli di genitori sardi ed al proprio ambito familiare   - Sconto esteso anche per la seconda e terza generazione   - Sconto valido anche per gli iscritti FASI non sardi con un numero contingentato di biglietti   - Sconti applicabili su tutte le partenze, ad esclusione di alcune date in continua e variabile evoluzione Cosa fare per potere usufruire degli sconti offerti dalla Eurotarget? 1.  Innanzitutto è necessario essere iscritti al Gremio (quota annuale € 20 + 10 per gli eventuali…
Domenica, 09 Marzo 2014 19:19

Il gusto digitale del vino italiano

Scritto da
FleishmanHillard Italia presenta la classifica sulla presenza online delle prime 25 aziende vinicole italiane per fatturato Milano, 27 febbraio 2014 – Per ora più quantità che qualità su social network e siti aziendali. Opportunità legate all’ottimizzazione dei contenuti per mercati chiave, sviluppo dello storytelling ed e-commerce. Questi in sintesi sono i risultati della ricerca condotta da FleishmanHillard - società di consulenza strategica con oltre 80 offici nel mondo e parte del Gruppo Omnicom - che ha analizzato fino al novembre 2013 la presenza e le attività online delle prime 25 aziende vinicole italiane per fatturato secondo l’ultima indagine annuale condotta da Mediobanca. L’analisi, svolta sia su parametri qualitativi che quantitativi delle principali società del settore del vino Made in Italy – comparto che vale quasi 9 miliardi € di fatturato annuo –, ha messo in luce il primato online della Compagnia De’ Frescobaldi, seguita da Masi Agricola, Mezzacorona, Gruppo Santa Margherita e P. Antinori (qui di seguito la top 10, mentre la classifica completa è consultabile nell’infografica allegata al presente comunicato). In generale, emergono come risultati più indicativi del settore:…
  Un laboratorio ludico –didattico in lingua sarda per bambini dai 3 ai 10 anni, questa la nuova iniziativa organizzata dall’Assessorato regionale della Pubblica istruzione nell’ambito del progetto “Bilinguismu creschet “. In particolare, obiettivo generale quello di insegnare e/o sviluppare, attraverso la metodologia ludica, la padronanza dell’uso del sardo, arricchendo il lessico con l’ausilio di giochi e racconti, sperimentando diverse modalità espressive e comunicative per imparare ad ascoltare e comprendere e favorendo la crescita e il dialogo interculturale.   Il corso, della durata di quattro mesi, si svolgerà a Cagliari da marzo a giugno 2014, per un ora alla settimana il martedì pomeriggio dalle ore 16 alle 17. Gli interessati dovranno far pervenire le domande di partecipazione entro il 5 marzo 2014 esclusivamente via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Per informazioni contattare lo Sportello linguistico regionale, la responsabile Dott.ssa Mariantonietta Piga al numero telefonico 070/606.5067, dal lunedì al giovedì, dalle ore 10 alle 13. Il progetto Bilinguismu Creschet  è in campo da alcuni anni.   Si tratta dell’avvio di una serie di iniziative di promozione e sensibilizzazione della popolazione sui vantaggi del bilinguismo…
QUALE FUTURO PER LA BUROCRAZIA REGIONALE? Anteprima in esclusiva per i soci Cral Regione Sardegna Aldo Aledda presenterà giovedì 6 marzo alle ore 17 presso la Biblioteca Regionale (V.le Trieste, 137 - Cagliari) l'ultimo suo libro:   INTERNA CORPORIS. ANATOMIA DI UNA PUBBLICA AMMINISTRAZIONEEuropa Edizioni - Roma Il volume contiene una corposa analisi del sistema pubblico, proprio a partire dal caso della Regione Sardegna. Introdurrà i lavori Riccardo Laconi (presidente Cral Regione Sardegna); presenteranno il libro Franco Sardi (dirigente regionale) e Alberto Secci (scrittore). Al termine della presentazione, i soci potranno acquistare il libro al prezzo promozionale di 10 euro. Vi aspettiamo numerosi! Cordialmente, Riccardo LaconiPresidente
Mercoledì, 26 Febbraio 2014 10:38

FIPE: No al CCNL Turismo per la crisi

Scritto da
«È necessario che il Governo costituisca un tavolo per assumere decisioni condivise con le imprese sul futuro del turismo balneare le cui dimensioni sono tali da costituire la massima attrattiva del nostro Paese».È quanto affermato da Aldo Cursano, vice presidente vicario di Fipe-Confcommercio al convegno dal titolo “Le imprese balneari da sempre alla base dell’offerta turistica italiana” in occasione di Balnearia, la Fiera in corso a Carrara fino al 27 febbraio. Dopo avere ricordato la centralità dell’impresa balneare e di pubblico esercizio come fondamento della offerta turistica e culturale italiana, Cursano ha ribadito il massimo sostegno di Fipe-Confcommercio alle iniziative del settore della balneazione ed ha proseguito affermando: «Non è casuale che FIPE si sia rifiutata di sottoscrivere il rinnovo del contratto collettivo di lavoro che ci riguarda anche in considerazione che decine di migliaia di imprenditori che operano sul demanio non sono in grado di programmare il futuro e di mantenere quello che promettono nel rinnovo contrattuale. Ci hanno fatto scoprire che oltre alla precarietà dei lavoratori ci sta, per legge, la precarietà delle imprese che fanno turismo sul…