GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

Martedì, 25 Marzo 2014 17:51

3° SARDINIA TRAIL

Scritto da
3° SARDINIA TRAIL 9-10-11 MAGGIO 2014 Comunicato stampa n. 3 del 20 marzo 2014 LANUSEI:  CAPITALE DEL SARDINIA TRAIL Lanusei, 20 marzo 2014 - Grande novità per la 3^ edizione del Sardinia Trail. Lanusei diventa  la nuova “capitale” della manifestazione sportiva che si disputerà dal 9 all’11 maggio 2014. E’ il paese culturalmente più importante dell’Ogliastra che vanta, infatti, un patrimonio archeologico di rilievo come il nuraghe Seleni, le bellissime Tombe dei Giganti nel sito naturalistico ed archeologico del Bosco Selene, oltre alla ricca presenza di centri culturali tra cui l'Osservatorio Astronomico "F. Caliumi" situato sulla cima del Monte Armida, la cattedrale di Maria Maddalena, eretta nel 1927 ed il Santuario Madonna d’Ogliastra. Lanusei, nella sua  posizione centrale e dominante sulla vallata fino alla costa, è rinomato anche per la gradevolezza e freschezza del suo clima, soprattutto per la presenza a pochi chilometri dal centro del paese del Bosco Selene, meta di numerosi turisti, le cui sorgenti possiedono acque con qualità curative, e una ricca varietà di animali quali cinghiali, volpi, colombacci, rapaci, ecc. Pochi minuti d'auto permettono di raggiungere…
Martedì, 25 Marzo 2014 17:12

A18 ecotessile

Scritto da
A18 onlus: Grazie al superfluo un aiuto concreto. Venerdi 21 marzo alle ore 16 presso il piano terra dell'Hotel Hinterland in viale Vienna, 1 a Selargius, verrà presentato alla stampa ed agli altri mezzi di comunicazione il progetto “Ecotessile: un pulmino per l'A18 onlus”. Ecotessile è un'azienda giovane che opera nel settore dell'ambiente ed ha sede in Toscana, precisamente a Chiusi in provincia di Siena. Nasce nel 2012 con l'obiettivo di recuperare il materiale tessile (abbigliamento,  calzature, biancheria, etc. in buono stato e non) attraverso la raccolta tramite il posizionamento di appositi contenitori, al fine di riutilizzarlo o riciclarlo. Si rivolge a soggetti pubblici e privati con l'intenzione di sensibilizzare i cittadini sulle problematiche ambientali e cercare di migliorare e risolvere il problema dei rifiuti in modo semplice, corretto e gratuito. Ecotessile è anche sensibile alle problematiche sociali, poiché è già partner della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, si presenta nel nostro territorio come sostenitore dell’Associazione A18 onlus di Cagliari, associazione composta da genitori e professionisti che si occupa di adolescenti ed adulti con Autismo.La conferenza stampa di venerdì…
Martedì, 25 Marzo 2014 17:05

Pecha Kucha Night | Cagliari

Scritto da
Si è tenuto il 21 marzo la quinta edizione del PechaKucha Night @Cagliari, l’evento che coinvolge idee e progetti non convenzionali e li presenta al grande pubblico.  Per questa quinta edizione la serata si svolge nell’Hangar Eventi di Campidarte, il centro culturale nato nella campagna di Ussana in un capannone di 1000 mq riconvertivo con balle di fieno e installazioni luminose.  Il format, vero marchio di fabbrica del PechaKucha, è racchiuso in 6 minuti e 40 secondi: ogni progetto viene presentato con 20 slide di 20 secondi ciascuna. Come nelle scorse edizioni, tutti i 15 progetti selezionati sono originali e con un minimo comune denominatore: portare innovazione nei più diversi settori. Altra aspetto interessante: su 15 partecipanti, ben 14 sono progetti "made in Sardegna". Ci saranno startup che stanno muovendo i primi passi in Sardegna, come Guide me Right, YESEYA, CagliariApp, progetti con un chiaro impatto sociale, come Slotmob, Urban Aid, Le Diner Caché, e progetti che esplorano nuove modalità di valorizzazione e fruizione del territorio, come Cagliari Unofficial Guide, Po.Ps  Postazione Psicogeografica Rurale, APNEA: Abandoned Places as New Environments of Arts, COLORS_Cagliari a Colori. Non mancano i progetti più propriamente artistici con la presentazione di Set…
A Firenze 250 chirurghi plastici in congresso: «Non esiste la bacchetta magica, per ringiovanire in modo naturale serve il bisturi»In corso fino a domenica il 2° congresso di Aicpe (Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica: «Attenti alla false promesse: mini–interventi danno mini–risultati» dice il presidente Giovanni Botti Niente illusioni, nessuna soluzione facile o bacchetta magica: per ringiovanire davvero non esistono scorciatoie mini-invasive, il bisturi resta l’unica soluzione. È il messaggio che arriva dal secondo congresso dell’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica, in corso a Firenze dove sono riuniti 250 chirurghi plastici di tutta Italia. «Un conto è quello che si desidera, un conto è la realtà - afferma il presidente di Aicpe, Giovanni Botti -. Quello che la gente cerca oggi sono soluzioni per mandare indietro le lancette dell’orologio senza dover passare dalla sala operatoria e senza avere un periodo di recupero post operatorio. Il problema è che, a oggi, questo non è possibile».Attenzione, insomma, al lato commerciale della chirurgia plastica e alle false promesse, che spesso dicono alla gente quello che la gente vuole sentire. «Ci vuole un po’ di…
    Domenica a Nuoro primo appuntamento coni corsi invernali del Seminario Jazz,quest'anno alla loro edizione numero undici.Al via a Nuoro l'undicesima edizione dei corsi invernali del Seminario Jazz organizzati dall'Assessorato alla Cultura del Comune e dall'Ente Musicale di Nuoro: questa domenica (16 marzo), la Scuola Civica di Musica "Antonietta Chironi", in via Mughina, apre i battenti al primo dei cinque appuntamenti didattici in programma tra qui e maggio. Si comincia alle 10 (e si va avanti fino alle 13) con le prime lezioni di teoria e strumento; nel pomeriggio, dalle 15, spazio alle prove aperte di gruppo e poi via alle classi di musica d'insieme. A guidare gli allievi, il corpo docente già in cattedra nella passata edizione dei corsi e che conta nomi di primo piano dell'attuale scena jazzistica sarda: la cantante Francesca Corrias, il sassofonista Massimo Carboni, il trombettista Giovanni Sanna Passino, il chitarrista Angelo Lazzeri, il pianista Paolo Carrus, il contrabbassista Salvatore Maltana e, per le lezioni di teoria, Giovanni Agostino Frassetto, pianista, flautista, compositore e arrangiatore nonché responsabile artistico dei corsi. L'unica novità riguarda la…