GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

Concerti in onore del Santo Padre 21 Settembre – 4 Ottobre 2013 Concerti per la città Sabato 21 settembre, ore 21Chiesa di S.Eulalia, quartiere MarinaLe ultime sette parole di Cristo sulla CroceOrchestra da camera del Conservatorio Giacomo Medas - direttoreDon Albino Lilliu – voce recitanteMusica di F.J.Haydn, testi a cura di Don Albino Lilliu Lunedì 23 settembre, ore 20.30Chiesa Monumentale di Santa Chiara, quartiere StampaceDal Barocco al NovecentoEnsemble strumentale dei Conservatori di Cagliari e Sassari Antonello Mura - trombaLuigi Corrias - tromba Gavino Mele - corno Luca Mangini- trombone Claudio Lotti – tubaFilippo Gianfriddo - timpaniMusiche di M.A.Charpentier, J. Pachelbel, J.S.Bach, G.F.Haendel, G.Rossini Martedì 24 settembre, ore 20.30Aula magna del Seminario arcivescovileConcerto jazzAlessandro Diliberto – pianoforteMusiche di J.Kern, B.Kaper, A.Diliberto Mercoledì 25 settembre ore 20.30Chiesa del Santo Sepolcro, quartiere MarinaArmonie barocche   Attilio Motzo - violino Fabrizio Marchionni – organoMusiche di A.Corelli, J.H. Schmelzer, G.B.Vitali Giovedì 26 settembre, ore 20.30Aula magna del Seminario arcivescovileLa viola romantica Dimitri Mattu – viola Angela Oliviero – pianoforteMusiche di F.A.Hoffmeister, F.Mendelssohn, F.Liszt Venerdì 27 settembre, ore 20.30Basilica di Santa Croce, quartiere CastelloVariazioni linguistiche Marco Lo…
Venerdì, 20 Settembre 2013 09:48

Corso Emergency Radiology Imaging

Scritto da
Il corso Emergency Radiology Imaging che si terrà presso la struttura dell'Ospedale Brotzu, il 23 e 24 Settembre, è dedicato alle Emergenze traumatiche e non traumatiche:Il  trattamento del paziente in urgenza rappresenta da sempre l'espressione più avanzata dell’attività ospedaliera. La gestione del paziente traumatizzato, in particolare, è specialmenteimpegnativa: si tratta di pazienti giovani, con il massimo rischio di mortalità nei primi 60 minuti, e nei quali la rapidità dell’approccio diagnostico e terapeutico fa la differenza tra la vita e la morte. Il radiologo, soprattutto con l’uso della Tomografia Computerizzata ha oggi sempre più spesso un ruolo centrale nella gestione dei pazienti nelle condizioni di emergenza. Il corso Emergency Radiology Imaging, che è organizzato dalla S.C. di Radiologia del Brotzu vedrà la collaborazione di prestigiosi relatori, autentiche autorità del settore, provenienti dai principali Ospedali del Nord America: Prof. K. Shanmuganathan, BaltimoraProf. J. Smirniotopoulos, BethesdaProf. F. Munera, MiamiProf. J. Soto, BostonProf C. West, Houston Interverranno inoltre il dr. R.C. Puddu, direttore sanitario dell’AO Brotzu, che parlerà del ruolo dell’AOB nella rete di emergenza-urgenza in Sardegna, e il dr. O. Chiara, direttore del…
Venerdì, 20 Settembre 2013 09:41

Indimenticabile GIAMPAOLO LALLAI

Scritto da
All'indimenticabile GIAMPAOLO LALLAI: ci ha lascito troppo presto, all'improvviso: In redazione, nelle tante pagine del Cagliaritano, di VIA MARE e di Sardegnatavola il suo immenso amore per Cagliari. Lo stavamo aspettando per l'editing dell'opera in lingua sarda. un grande abbraccio ad Anna e alla famiglia.
Martedì, 17 Settembre 2013 23:28

IL filo della memoria - Chiara Vigo

Scritto da
La prima cosa che di Chiara Vigo ti colpisce sono gli occhi: marcatamente mediterranei e intensi, esprimono una carica magnetica rara che solo le persone in grado di tramandare antichi segreti possiedono. E poi le mani, agili e sapienti, che concentrano il grande patrimonio gestuale di cui è portatrice. Chiara tramanda la tradizione della lavorazione del bisso: una secrezione fi lamentosa prodotta da alcuni grandi molluschi bivalvi ed in particolare dalla pinna nobilis (in sardo gnàccara). Il bisso della pinna nobilis si presta ad essere tessuto e lavorato in vario modo per ottenere una stoffa assai morbida, di aspetto sericeo e di colore bruno dorato detta anche “seta di mare”. La tradizione è assai antica ove si consideri che nel libro della Genesi si narra che il faraone, nell’attribuire a Giuseppe la carica di viceré d’Egitto, gli diede il suo sigillo e lo fece vestire di fi nimenti di bisso, prerogativa questa che - nell’antico Egitto - era riservata ai re e ai principi. Una tradizione della quale presto si impadronirono fenici e caldei. Quella della tessitura del bisso è…
Martedì, 17 Settembre 2013 23:10

FIPE, TUTTO IL PROGRAMMA PER LA FIERA

Scritto da
Host 18–22 ottobreFIPE, TUTTO IL PROGRAMMA PER LA FIERA I pubblici esercizi come opportunità di lavoro per tanti giovani e per i lavoratori esperti che il mondo più generale del lavoro tiene alle porte senza apprezzarne il bagaglio maturato nel corso della loro vita professionale. Se la raccomandazione per i giovani in tempo di crisi è quella di cominciare con orgoglio dalla “bottega”, quella da rivolgere ai lavoratori maturi  è quella di guardare al settore per le opportunità professionali ed imprenditoriali che è in grado di offrire anche in momenti difficili come questo che stiamo vivendo.È questo uno dei suggerimenti, fra i tanti, su cui Fipe vuole incentrare una riflessione seria in occasione di Host 2013, il Salone internazionale dell’ospitalità in calendario a Fiera Milano dal 18 al 22 ottobre.Nell’esclusivo format ideato proprio per questa Fiera, la federazione italiana dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio – Imprese per l’Italia allestirà uno stand in moda da rappresentare i pubblici esercizi di riferimento (bar; ristoro veloce; ristorante; intrattenimento serale) a sottolineare come per ogni fase della giornata vissuta fuori casa ci sia…