GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

Sabato, 22 Febbraio 2014 20:36

Fèminas de perda e de soli

Scritto da
Circolo Culturale Quattro Mori Ostia – Romain collaborazione con il COORDINAMENTO DONNE FASI presentano: FÈMINAS DE PERDA E DE SOLI Un progetto teatrale di e con Francesca Falchi PRIMA NAZIONALEsabato 22 febbraio 2014Casa internazionale delle Donne ore 20.30via della Lungara 19 RomaIngresso libero fino a esaurimento posti Come il mare che circonda l’isola, che resiste alla ruggine gelida del maestrale ed alla costanza tiepida del levante, rimanendo identico a se stesso. Come la terra che dell’isola è corpo atavico ora perduto in distese riarse e fiorenti, ora impervio nella sua anima scolpita a vivo. Le fèminas "de perda e de soli" rappresentano il cuore femminile della Sardegna, una terra che custodisce la sua identità primigenia adattandosi ed evolvendosi ma  rimanendo uguale a se stessa in quei valori di granito cangiante, in quel sentire che è viscere e sangue, in quell’esistere che la conduce, tra sabbia e mirto, nel suo futuro screziato, ancorandola con tenacia romantica e coraggio incalcolabile al suo femminile passato.  Francesca Falchi Introduce Maria Antonietta Schirru Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 3383986510
Domenica, 16 Febbraio 2014 21:04

Programmi del Gremio

Scritto da
16/ febbraio – ore 18 Chiesa del Santissimo Salvatore in Onda, via dei Pettinari (angolo via Giulia)  dope riposa la Venerabile Elisabetta Sanna. Nell’anniversario della sua  morte parteciperemo alla Messa di ringraziamento, concelebrata da Don Angelo Demontis di Sassari.   Seguirà, in Chiesa, un incontro con padre Jan Koricki che ci relazionerà sulle ultime positive novità relative alla causa di beatificazione della Venerabile, e la proiezione del bellissimo documentario ( “"Mamma Sanna - La Venerabile di Codrongianos"durata 25 min) regia di Alessandra Peralta.   18-19 febbraio – al Cinema Trevi (fontana di Trevi) vicolo del PuttarelloIncontro con il Cinema Sardo a Roma. Proiezioni e dibattiti con attori e registi.Le giornate del 18 e 19 febbraio saranno dedicate rispettivamente a Marisa Solinas, attrice di origini sarde che ha avuto il momento di massima notorietà fra gli anni sessanta e settanta, e a Salvatore Mereu, uno dei principali esponenti della cinematografia sarda di ultima generazione.Ingresso gratuito per i soci de Il Gremio martedì 18ore 17.00 Il peccato di Jorge Grau (1963, 106’) ore 19.00 Riderà! Cuore matto di Bruno Corbucci (1967, 93’)ore 20.45  incontro…
Sabato, 15 Febbraio 2014 22:15

Dipinti di Nicola Testoni

Scritto da
"Dall'accostamento di elementi apparentemente estranei tra loro prende avvio la ricerca di Nicola Testoni che al razionalismo scientifico accosta un immaginario tratto dalla tradizione pittorica italiana, passando per la Metafisica e il Novecento italiano." da catalogo Fingerprints a cura di Roberta Vanali Domani, Domenica 16 Febbraio dalle h. 10,30 - La Libreria di Via Sulis https://www.facebook.com/LaLibreriaDiViaSulis
Domenica, 09 Febbraio 2014 20:49

La Nazionale Italiana Cuochi riparte da Avellino

Scritto da
Trentacinque chef, provenienti da tutto il Paese, si sfideranno ai fornelli per conquistare un posto nella Nazionale Italiana Cuochi. Il neo Team Manager, Daniele Caldarulo, ha convocato, il prossimo 10 febbraio, ad Avellino tutti i contendenti al prestigioso ruolo. I laboratori dell’Istituto Alberghiero “Manlio Rossi-Doria” ospiteranno il singolare confronto che vedrà partecipe l’intera dirigenza della Federazione Italiana Cuochi, di cui la NIC è il fiore all’occhiello. Il Team Manager della Nazionale, Daniele Caldarulo, lo aveva promesso e la promessa è stata mantenuta. Per far parte della N.I.C. 2014/2017 si dovrà superare un vero e proprio concorso, per testare le eccellenze professionali italiane. Gli chef candidati a rivestire la giacca della N.I.C. si cimenteranno in una difficile prova che prevede la preparazione di piatti, suddivisi nei vari programmi, da presentare in competizioni internazionali. Il regolamento della selezione è quello dei concorsi mondiali della Wacs. La giuria sarà formata dai componenti del Comitato Tecnico Scientifico che affiancherà Caldarulo nella gestione tecnica della NIC. Proprio Avellino sarà il palcoscenico ove svelare i componenti del comitato.  Mentre il Team Manager ha già provveduto ad…
Domenica, 09 Febbraio 2014 20:44

Il sardo una lingua normale" a Fordongianus (OR)

Scritto da
Sa presentada de su libru ‘Il sardo una lingua normale’   in Fordongianus  (Aristanis) est disinnada pro sàbadu su 15 de Freargiu a oras de 17.30 in sa sea  de sa  Consulta de is Giovanos (ex salone degli anziani) carrera Rosa Sanna in cara a sa cresia. Nd’ant a arresonare cun s’autore Antonello Garau e Marco Pala.  A pustis dibàtidu e interventos liberos. Ses cumbidada/u a b’èssere.