GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

Dall’amore per gli animali ad una professione che si dedicasse interamente a loro, è stata la passione a spingere Laura Bianchi a lanciarsi nell'avventura di Pet á Porter. Oggi, a due anni dall'apertura del negozio a Quartu, ha cambiato sede, trasferendosi a Cagliari in via Einaudi. Siamo andati a trovarla. Da Quartu a Cagliari, un nuovo inizio. Sì, noi eravamo a Quartu, dopo due anni abbiamo deciso di spostarci perché la nostra piazza era più Cagliari, quindi una scelta geografica. Il mercato di Quartu è buono, ma non è sicuramente all'altezza di Cagliari. Come nasce Pet á Porter? Nasce più come una passione, dunque non andiamo sul commerciale, gli altri tendono a portare marchi conosciuti che son chiaramente più facili da vendere, noi abbiamo scelto di portare prodotti che non si conoscono, quindi facciamo molta pubblicità direttamente sul cliente. Spieghiamo il prodotto, glielo facciamo provare, magari con campioncini omaggio. Coccoliamo il cliente dall'inizio alla fine e lì ripaga la professionalità, perché magari il prodotto è migliore e quindi alla lunga il cliente si acquisisce, ma comunque non è semplice. Perché…
L’attore non è solo un copione a memoria. Parola di Cristiano Vaccaro e Tina Angrisani al Teatro Testaccio di Roma  con il training  Testa Lab   C’è un modo preciso per occupare e conquistare il “ ring” tutto emozione, adrenalina, prova generale e luci di un palcoscenico. C’è un modo preciso per “ nutrire” senza  preferenze anche le ultime file di un teatro, grazie ad un invisibile cordone ombelicale fatto di voce, dizione, intonazione. C’è un modo preciso per mantenere alte l’attenzione, l’energia della prima battuta e dei saluti, quando il sipario è una cortina che scende e chiude. Perché recitare non è certamente solo mandare a memoria una sequela di battute, ma è  convincere con quelle battute al punto tale che fra personaggio ed attore non ci siano barriere, interruzioni; è appunto sapersi muovere e saper dire con il corpo. Imparo tutto questo chiacchierando piacevolmente con l’attrice Tina Angrisani che più volte ribadirà il suo ruolo di collaboratrice di Cristiano Vaccaro, suo docente e soprattutto anima del Testa Lab, il corso, attenzione, meglio precisare, il training riservato ad attori…
Non voglio essere riconosciuto per quello che sono stato ma per quello che sono adesso. Parola del regista Daniele Falleri, in onda con la nuova serie de Le  Tre Rose di Eva, reduce dalla premiazione di un videoclip e, prossimamente, al cinema con 2 progetti.   Da tutte le interviste, vengo quasi sempre via con un insegnamento, un dono che mi “ procuro”, involontariamente ascoltando, domandando, scrivendo, e poi riportando con le mie parole le vite di artisti, di persone in cui il talento è una musa che non accetta scuse, ripensamenti, cedimenti e che, anche nei casi più complicati, torna a riprendere possesso di quell’esistenza dettando le proprie regole. E’ una sensazione piacevole imparare mentre si chiede, magari mentre si chiede tutt’altro, e il più delle volte si resta sul territorio “ semplice” della curiosità. Intervistare Daniele Falleri, sceneggiatore, regista,  ( Le Tre Rose di Eva, Solo per Amore, e a teatro con Sulle Spine) è predisporsi ad ascoltare e venirne via con la sensazione, netta e tangibile, che non bisogna obbligatoriamente “ rassegnarsi” al fatto che il successo…
View the embedded image gallery online at:
http://giacomunicazione.com/news.html?start=20#sigProId626d4ff11c
All'Osteria Paradiso (via Sardegna , angolo via Porcile) Mario Guerrini incontrerà gli amici per il firma copia  lunedì 20 novembre dalle ore 20.00 Una serata all'insegna del buon gusto e dei sapori barbaricini. Solo su prenotazione #osteriaparadisocagliari ------------------------------------------------------------------------------------------------------ 4 dicembre 2017   -   ore 17:30 Cagliari, via dei Genovesi 114   -   Palazzo Siotto Presentazione libro "Banditismo, i segreti di un reporter televisivo", di Mario Guerrini Introduce Antonello Angioni, vice presidente della Fondazione di Ricerca Giuseppe Siotto onlus Presentazione del dott. Ettore Angioni, già Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Cagliari A seguire interventi e domande Considerazioni conclusive dell'autore   Le pagine 4-5 a cura di Roberto Sanna del quotidiano LA NUOVA SARDEGNA di sabato 11 novembre 2017  con il servizio dedicato al nuovo saggio di Mario Guerrini "Banditismo - I segreti di un reporter televisivo - confessabili e inconfessabili" della GIA editrice.
Ho una vita “ felicemente” noiosa. Sul set de Il Cacciatore e impegnato in due nuovi progetti molto importanti, l’attore Francesco Stella si racconta a Gia Comunicazione.  A volte il destino ed il futuro sono incisi  in un’esistenza da sempre, come una sorta di invisibile ed utilissima tasca interna. Sono piccoli segnali, apparentemente insignificanti, atteggiamenti che assurgono al valore di simbolo, che diventano paradigmatici ed anticipano in maniera davvero curiosa e misteriosa  quello che sarà di  una vita, del percorso di un’esistenza. L’attore Francesco Stella all’età di 5 anni, anticipava quello che sarebbe stata la sua vita da artista  con un  comportamento magari semplicisticamente “ catalogabile” come la marachella di un bambino: viveva in campagna e spesso i vicini erano costretti ad andare a riprenderlo alla fermata dall’autobus perché il suo desiderio era sempre quello di partire. Con il senno di poi, sono state tante le “ partenze” di questo artista caratterizzato da  un amore viscerale per la propria terra d’origine, la Sicilia, da  un talento a più  teste, soddisfatto non solo con la professione di attore ( Il Cacciatore,…