GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

Venerdì, 15 Settembre 2017 11:32

La grande festa L'isola che c'è a Roma

Scritto da

 La grande festa dei sardi e dei romani che avvince da sempre i turisti nella Capitale.

Sarà rappresentata tutta la Sardegna, ancora una volta e per il 36° anno all’Isola che c’è ( Roma 29 settembre- 1 ottobre 2017), la manifestazione che GIA realizza con il prestigioso Gremio dei Sardi: che “avvicina due culture di grande spessore per il nostro Paese. Una splendida occasione per conoscere l’Isola della lunga vita e apprezzare le sue ricchezze paesaggistiche, culturali, artigianali e culinarie”(cit.Pietro Grasso, Presidente Senato).

Dal nord al sud: Coro Gavino Gabriel di Tempio(reduce dai successi con la Jura al Lirico di Cagliari); il Tenore Alessandro Scano (Opera di Roma)di Guspini con i Canti Popolari In Cantos de Terra Mia; il Duo Launeddas Marras e Deiana; gli originali Costumi Medioevali con il Gruppo Santa Chiara di Iglesias; “Il Santo venuto dal mare, Sant’Antioco ; da Selargius il Laboratorio Ceramiche Pulli; da Decimomannu i liquori; i dolci e i torroni dall’antica Barbagia; da Orgosolo i pastori con i loro formaggi; da Lunamatrona il Laboratorio delle paste; da Santadi i vini della Cantina; da Maracalagonis e Barumini con il Sistema Museale, i prodotti della terra e la cultura di Giovanni Lilliu. Inoltre i Grandi Dibattiti: Questione Zona Franca. Il clou con il Premio L’Isola che c’è che andrà anche all’urologo Mauro Frongia (Ospedale Brotzu)ed altre personalità eccellenti della cultura,del lavoro e del sociale che si sono particolarmente distinte. La Grande Casa dei Sardi ancora una volta coinvolgerà emigrati, romani e turisti con una tre giorni definita “eccellente”da Roma Capitale.

Letto 320 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Settembre 2017 12:49
Giorgio Ariu

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.