GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

Martedì, 17 Ottobre 2017 12:22

cantare con pavarotti e placido domingo. fatto. Oltre un sogno - di tarcisio agus

Scritto da

Il libro di Alessandro "Otre un sogno", inizia cosÏ: Il percorso di vita di ciascuno di noi è segnato nel tempo, inesorabilmente, da eventi spesso non programmati.Il cammino intrapreso da Alessandro, è segnato nel tempo da due fasi ben distinte: venticinque anni da imprenditore e venticinque anni da musicista, come cantante lirico.

La sua cultura fin da adolescente Ë improntata sullo studio del canto classico, con prestigiosi maestri del Teatro Lirico di Cagliari.

Monserratino di adozione e nativo di Villamassargia, giunge a Guspini da imprenditore, attività che svolge per lunghi anni. Nonostante il lavoro, cura costantemente la passione per il canto classico. Passione che sar‡ determinante quando, per un caso fortuito della vita, deve abbandonare il lavoro di imprenditore.

Lí ardente inclinazione, diventa la nuova professione e per alcuni anni canta da tenore nel Coro del Teatro Comunale di Cagliari. La Provvidenza lo vuole premiare e saltato il mare, lo porta nel Coro del prestigioso Teatro dellí Opera di Roma, per quindi anni, consentendole di esibirsi nei Teatri pi˘ prestigiosi al mondo, con il grande privilegio di cantare al fianco dei suoi idoli del palcoscenico, quali: Luciano Pavarotti, Placido Domingo, Renato Bruson, Daniela Dessì, Mirella Freni ed una numerosa schiera di Artisti di fama. In tutti questi anni, dopo il suo rientro in Sardegna, non ha disdegnato la ricerca e la riproposizione di una vasta gamma di brani tratti dal canto delle donne, dei contadini, dei pastori, di un lieto evento o dellíultimo saluto nel giorno della morte, nonchÈ della ribellione e del riscatto sociale. Ormai sono numerosissime le sue presenze negli scenari più diversi dell'isola, con importanti esecuzioni, in concerto, di brani popolari della sua amata Sardegna.

Líopera di Alessandro raccoglie questa lunga testimonianza artistica che ancora si perpetua nel tempo, nel semplice tentativo di fissare, in maniera indelebile, un lungo cammino artistico ed umano che possa essere di stimolo per molti dei nostri ragazzi e giovani, che dispongono di talento e molto spesso sopprimono, per indolenza o perchÈ attratti da pi˘ facili itinerari di vita, privando se stessi e gli altri del prezioso dono ricevuto e che puÚ diventare, come per Alessandro, un percorso magico andato "Oltre un Sogno"

 
Letto 161 volte
Giorgio Ariu

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.