GIA COMUNICAZIONE di Giorgio Ariu
Dal 1971 raccontiamo e promuoviamo le meraviglie della Sardegna: le sue coste, la sua gente e le sue tradizioni. Attraverso le nostre riviste, i nostri libri, e le campagne su misura per ogni ente pubblico e privato. La nostra Casa Editrice offre sistemi integrati di comunicazione per ogni impresa: riviste, libri, eventi, format e spot TV, materiali promozionali, studio e realizzazione di loghi e marchi aziendali.

Lunedì, 06 Novembre 2017 09:24

il duo perfetto all'Ex Art - di antonio maria masia

Scritto da

Il DUO PERFETTO di Cagliari, dopo il recentissimo, brillante e applauditissimo Concerto di presentazione del CDRussian Cello Jazz - Complete Kasputin” musiche di F.Chopin, N. Kapustin, G.  Gershwin a Roma, alla quale ho avuto la gioia di partecipare, presso il Convento Ss. XII Apostoli, nella accogliente sala dell’Immacolata, a cura della Camera Musicale Romana, si esibirà a Cagliari il 19 Novembre alle ore 20 presso l'ex liceo artistico in Piazza Dettori a Cagliari per lo stesso concerto.

 Un concerto indimenticabile! Come sempre bravissimi, Clorinda Perfetto e Robert Witt, che suonano con allegria, quasi giocando e divertendosi…ma, con apprezzata e riconosciuta maestria.   

 

Il Duo nasce dall'incontro di due personalità molto simili dal punto di vista musicale ma provenienti da percorsi notevolmente differenti: la giovane pianista sarda-napoletana, Clorinda Perfetto, e il violoncellista berlinese, Robert Witt. Vanta un repertorio che spazia dalle forme compositive più classiche a quelle più innovative d'ispirazione jazzistica. E pur essendosi costituito solo pochi anni fa, ha già vinto nel 2016 il primo premio assoluto al Torneo Internazionale di Musica a Torino, la cui partecipazione era legata al superamento delle preselezioni che la commissione ha svolto nei due anni precedenti nelle diverse capitali in giro per il mondo e, nel 2017, il primo premio assoluto, con la votazione 100/100, al Concorso di Musica da Camera a Piove di sacco (Pd).

 

Il Maestro Rolando Nicolosi, presente nella giuria del concorso di Torino, ha scritto di loro: “E' con squisito piacere ed immensa gioia testimoniare l'infinita ammirazione che nutro verso il favoloso DUO PERFETTO (di nome e di fatto). La splendida e professionale esecuzione, nonchè la superba interpretazione con un fraseggio di grande espressività, hanno suscitato in me un pathos indescrivibile. E' il caso di dire "due corpi, una sola anima" considerando la musicalità, il virtuosismo ed il sentimento del singolo in ogni nota dei brani eseguiti ai massimi livelli. Da brividi, come non sentivo da tanto tempo. Senza dilungarmi ulteriormente, posso affermare con serenità che il Primo Premio Assoluto ottenuto è stato insindacabilmente meritato”.

Da parte mia, condivido le espressioni del Maestro Nicolosi, perché sono state vibrazioni, emozioni e coinvolgimento anche le sensazioni mie e dei presenti alle bellissime due esibizioni al Gremio dei Sardi di Roma di Clorinda e Robert nel 2016 e nell’anno in corso; sensazioni alle quali di sicuro non rinunceremo ancora…appena possibile. 

E non possiamo scordarci che nell’occasione del primo concerto al Gremio, ci dedicarono il commovente brano musicale:  “I canti della schiavitù (Il sogno dello schiavo)” del Maestro Ennio Porrino, cofondatore del Gremio nel 1948, alla presenza della moglie, la pittrice Malgari Onnis, e della figlia  Stefania,  regista e musicologa: entrambe insignite del Premio “ L’Isola che c’è 2015” che la Gia Comunicazione di Giorgio Ariu insieme al Gremio conferisce ai sardi che hanno dato attenzione e lustro alla Sardegna, in occasione dell’annuale e prestigiosa rassegna “L’Isola che c’è Sardegna incontra Roma”.  A proposito di quella esibizione così riferì la scrittrice Patrizia Boi: La loro musica dal vivo è stata trascinante, la scenografia dei loro corpi è stata un matrimonio riuscito tra anime e strumenti, gli arrangiamenti dei brani sono stati carichi di innovazione e passionalità, l’affiatamento dei tasti e delle corde, ha seguito il sorriso dei volti che raggiungevano sempre, in un tripudio di note, gli animi degli spettatori”.   

 

Dal 2015 ad oggi, si contano più di 50 concerti che hanno visto il giovane Duo Perfetto protagonista, in Italia e all'estero, in diverse rassegne e festival di chamber music. Importanti sono, inoltre, i progetti che li hanno visti e li vedranno protagonisti per tutto il 2017 e 2018 in diversi festival tra Italia, Francia, Svizzera e Germania, e per la stagione concertistica 2017 presso il teatro lirico di Cagliari. Si ricordano, inoltre, il concerto di Torino in favore dell'Associazione antimafia “Libera” di Don Ciotti e alla inaugurazione di “Eurasia”, il museo sull' Ermitage in onore della delegazione di San Pietroburgo per il gemellaggio tra Cagliari e la città più europea della Russia.  Ospite di diverse trasmissioni radiofoniche e televisive, tra le più rilevanti si ricordano la partecipazione a Radio3 “Suite” e alla “Stanza della musica”.

Sarebbe bello ritrovarli a Roma nel 2018, per qualche iniziativa legata all’anno europeo del Patrimonio Culturale!  

Antonio Maria Masia.  

 

 

Letto 507 volte
Giorgio Ariu

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.